Vai menu di sezione

Orto botanico

Sono presenti in questa area di circa 3750 m2, 26 specie fra quelle più frequenti nei boschi trentini. Precedentemente vivaio forestale, l’area è stata risistemata a partire dal 2008 ad opera del Comune di Ossana per creare uno spazio didattico per le scuole e per i turisti.

Ieri:
Nel 1930 nasce l’attività di vivaio forestale dove venivano seminate le varie piante utilizzate successivamente per riforestare le aree prive di bosco. A quell’epoca il legname ricavato dalla foresta era l’unica entrata finanziaria dei nostri paesi, quindi era indispensabile ripiantare le nuove piante nelle aree disponibili. L’attività di vivaio inoltre occupava, da aprile a fine ottobre, una decina di addetti, in quanto il ricavo forniva piantine a tutti i comuni della Val di Sole. Le piante coltivate erano: abeti rossi, abeti bianchi e larici; queste erano le piante più ricercate e meglio pagate per l’attività economica della valle. In breve il bosco, con le sue piante era la cassaforte dei paesi.

Quando è aperto?
L’orto botanico è aperto tutti i giorni e l’entrata è libera.
Nel mese di agosto, nel pomeriggio, potrete visitare l’orto accompagnati dai ragazzi dello stage estivo promosso dall’amministrazione comunale.

Le piante sono presenti
1  -  Abete bianco ( Abies alba)
2  -  Abete rosso  (Picea excelsa)
3  -  Larice (Larix decidua)
4  -  Pino mugo (Pinus mugo)
5  -  Acero di monte (Acer pseudoplatanus)
6  -  Betulla (Betula pendula)
7  -  Maggiociondolo (Laburnum anagyroides)
8  -  Carpino (Ostrya carpinifolia)
9  -  Nocciolo (Corylus avellana)
10 - Faggio( Fagus sylvatica)
11 - Palla di neve (Viburnum opulus)
12 - Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia)
13 - Ruta (Ruta graveolens)
14 - Timo (Tymus serpyllum )
15 - Malva (Malva sylvestris)
16 - Fragola (Fragaria vesca)
17 - Genziana maggiore( Gentiana lutea)
18 - Ribes nero (Ribes nigrum)
19 - Mirtillo nero (Vaccinium myrtillus)
20 - Potentilla (Potentilla anserina)
21 - Calendula (Calendulae officinalis)
22 - Salicone (Salix caprea)
23 - Ontano bianco (Alnus incana)
24 - Frassino (Fraxinum excelsia)
25 - Corniolo (Cornus mas)
26 - Ginepro (Juniperus communis)

La nostra foresta è certificata PEFC

Posizione GPS

Come arrivare

Pagina pubblicata Mercoledì, 03 Gennaio 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 12 Luglio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto